Marcia. Titone agli Europei a squadre

06 Maggio 2021

Prima volta in azzurro per la juniores della S.A.F.Atletica Piemonte il 16 maggio a Podebrady. Procede l'avvicinamento a Tokyo per Federico Tontodonati atteso sulla 20km. Stefano Chiesa al via della 50km.

 
Il Direttore tecnico delle squadre nazionali Antonio La Torre ha comunicato i 22 azzurri convocati (11 uomini e 11 donne) per gli Europei a squadre di marcia (ex Coppa Europa) in calendario domenica 16 maggio a Podebrady, in Repubblica Ceca.
Tre i piemontesi che sono chiamati a vestire la maglia azzurra per questa occasione che rappresenta anche un’importante tappa di avvicinamento all’appuntamento a cinque cerchi. Si tratta di Federico Tontodonati (Aeronautica) sui 20km, Stefano Chiesa (Carabinieri) sulla 50km, e di Alessia Titone (S.A.F.Atletica Piemonte) sulla 10km u20.

Per Alessia Titone si tratta della prima volta assoluta in azzurro. La torinese, classe 2002, ha avuto un inizio stagione davvero brillante conquistando il titolo italiano juniores della 20km su strada a Ostia il 23 gennaio, e quello indoor sui 3000 metri ad Ancona il 7 febbraio.

Sui 10.000 metri in pista a Bergamo lo scorso 18 aprile Titone ha marciato in 48:39.98 conquistando il pass per i mondiali u20 in calendario a Nairobi (Kenya) dal 17 al 22 agosto (49:45.00 il crono richiesto).


È invece ormai un veterano della maglia azzurra Federico Tontodonati. Torinese, anche lui ha avuto un inizio stagione con il botto. Lo scorso 7 marzo a Grottaglie sulla 20km ha fatto segnare il suo nuovo primato personale in 1h20:12 conquistando il titolo italiano e, soprattutto, lo standard olimpico per Tokyo. A questo risultato si somma il titolo italiano assoluto indoor sui 5000 metri ottenuto ad Ancona, portando sino ad ora a due il bilancio degli ori tricolori della sua stagione.

Seconda nazionale assoluta per Stefano Chiesa dopo i Campionati Mondiali a Squadre di Taicang del 2018 (al suo attivo anche nazionali giovanili con i Campionati Europei u23 del 2017, la Coppa Europa del 2015 a Murcia e l'Incontro Internazionale di Podebrady in quello stesso anno nella categoria juniores). L’ultima 50km da lui affrontata risale al 2019 a Tilburg dove chiuse con il primato personale di 3h48:25. All’attivo nel 2021 ha un 41:19.08 sui 10.000 metri di marcia in pista a Bergamo lo scorso 18 aprile.

File allegati:
- LA SQUADRA AZZURRA PER PODEBRADY



Condividi con
Seguici su: