Tokyo: domani Yeman Crippa sfida i 5000 metri

02 Agosto 2021

Dopo l'undicesimo posto nei 10.000 metri Yeman Crippa torna in pista domani alle 12:56 italiane per inseguire la finale olimpica dei 5000 metri. Servirà una prova tatticamente superba, ma le possibilità ci sono.

 
E' pronto a tornare in pista, Yeman Crippa (Fiamme Oro).
Quattro giorni dopo l'ottimo 11° posto nei 10.000 metri, il ventiquattrenne trentino proverà domani mattina a meritarsi la finale olimpica dei 5000 metri, altra distanza di cui retiene il record italiano.

Il poliziotto allievo di Massimo Pegoretti è inserito nella prima delle due semifinali, batteria che comprende tra gli altri i keniani Kimeli ed Ebenyo, il canadese Ahmed, il bahreinianxo Birhanu Balew, gli etiopi Wale e Melak, l’ugandese Chelimo.

Come da tradizione, alla finale passeranno i primi cinque al traguardo di ciascuna batteria, più i migliori cinque tempi esclusi, nella consapevolezza che gli atleti inseriti nella seconda semifinale avranno modo di conoscere nel dettaglio quanto servirà correre per essere ripescati.

Proprio alla luce di questo è difficile immaginare che tipo di batteria sarà, quella di Yeman. Potrebbe essere tattica, potrebbe essere veloce, potrebbe essere a strappi: servirà una strategia per ogni circostanza, servirà saper passare da un piano all'altro a seconda di come si svilupperanno quei tredici minuti di gara per garantirsi un'altra giornata olimpica, venerdì 6 agosto.

Possibile che il finale sarà all'arma bianca come già avvenuto nei 10.000 metri di pochi giorni or sono: Yeman ha nella mente l'esperienza dei 5000 iridati di Doha, poco meno di due anni fa. Quel giorno visse la delusione di aver mancato una finale che credeva possibile ed in cuor suo il trentino cresciuto a Passo Daone sa di avere l'occasione per redimere quel ricordo.

START LIST E RISULTATI - FOTO - ISCRITTI - ORARIO E AZZURRI IN GARA - LA SQUADRA ITALIANA - TV E STREAMING - STATISTICS HANDBOOK - TUTTE LE NOTIZIE - LE PAGINE WORLD ATHLETICS - IL SITO DI TOKYO 2020


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate