CdS U23: battaglia laziale per gli scudetti

30 Settembre 2022

Il teatro nel weekend sarà lo stadio di Modena dove Studentesca Milardi e ACSI Italia Atletica scendono in pista per la finale nazionale del campionato di società under 23

 

di Lorenzo Bufalino 

Ultime battaglie in campo per le società e gli atleti laziali per questa stagione 2022 ricca di successi. Il teatro nel weekend sarà lo stadio di Modena dove Studentesca Milardi e ACSI Italia Atletica scendono in pista per la finale nazionale del campionato di società under 23. Ultime occasioni per vedere gli atleti che non vorranno però deludere le aspettative delle società. Dopo le fasi di qualificazione, la Studentesca parte sia al maschile che al femminile con il pettorale numero 1, miglior punteggio nel 2022 ma anche un titolo da difendere come quello vinto nel 2021. Per le ragazze dell’Acsi Italia Atletica ci sarà il pettorale numero 10. ISCRITTI MODENA 2022 - PROGRAMMA ORARIO E INFO UTILI

DONNE – Tra le ragazze l’Atletica Studentesca Rieti Andrea Milardi scende in campo a Modena per difendere il titolo vinto lo scorso anno a Bergamo. Nella velocità le rossoblù schierano due forti atlete come Ginevra Ricci nei 100 e nei 200 e Chiara Gherardi (Fiamme Gialle) nei 400 in crescita di condizione in questo finale di stagione, mentre nel mezzofondo altra carta da 90 quella di Livia Caldarini che troverà con lei anche Elisa Giuseppetti (ACSI Italia Atletica) sia negli 800 che nei 1500 metri per il solito scontro tra corregionali. Negli ostacoli migliore interprete laziale è l'atleta proveniente dall’Ucraina, Daria Dikhanova (ACSI Italia Atletica,) che bene ha fatto in queste uscite di fine anno. Proprio Dickhanova proverà a portare punti pesanti alle romane anche nell’alto mentre come anche Federica Ottoveggio (ACSI Italia Atletica) ben messa sia nel triplo dove è seconda negli accrediti che nel lungo.

Nei lanci forte la Studentesca Milardi con l’azzurrina Benedetta Benedetti (Esercito) che lancerà non solo nella pedana del disco dove quest’anno a tirato fuori il primato nazionale under 20, ma anche nel getto del peso. Martello con la medaglia di bronzo Junior Raphaelle Mulumba (Studentesca Milardi) mentre nel giavellotto c’è Ludovica Giannursini (Studentesca Milardi).

UOMUNI – Al maschile presente solo l’Atletica Studentesca Rieti Andrea Milardi. I reatini arrivano a Modena con il miglior punteggio di accredito. Nelle gare veloci spazio allo Junior Jacopo Capasso tornato dalla bella esperienza in Spagna con il Lazio Team vittorioso nei 200 metri. Nei 400 metri il piemontese Joseph Twumasi che tanto potenziale ancora deve esprimere mentre nel mezzofondo Marco Ranucci deve cercare i punti pesanti in gare che si preavvisano essere molto tattiche. Sempre nel mezzofondo nei 5000 metri grande crescita a Brescia per Tommaso Toppi arrivato fino a 14:37.21. Nei salti soprattutto Federico Bonanni all’ultima gara di una lunghissima stagione con apice il mondiale Juniores di Calì. Nei lanci le migliori cose si aspettano invece da Lorenzo Mattei nel martello.

CAMPIONATI DI SOCIETÀ U23 - La composizione della Finale Nazionale
Uomini: 
Atletica Studentesca Rieti Andrea Milardi, Atletica Bergamo 1959 Oriocenter, Milone Siracusa, Atletica Vicentina, Atletica Brugnera Friulintagli, Cus Pro Patria Milano, Elite Academy Bari, Atletica Livorno, Atletica Firenze Marathon, Osa Saronno Libertas, Pro Sesto Atletica, Atletica Lecco Colombo Costruzioni.
Donne: Atletica Studentesca Rieti Andrea Milardi, Bracco Atletica, Atletica Vicentina, Battaglio Cus Torino, Atletica Brescia 1950 Metallurgica San Marco, Atletica Riviera del Brenta, La Fratellanza 1874 Modena, Cus Pro Patria Milano, Atletica Bergamo 1959 Oriocenter, Acsi Italia Atletica, Assindustria Sport, Cus Parma.



Federico Bonanni (Studentesca)


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate